Settesoli al via con una nuova campagna di branding online

In Sicilia ancora una volta una cantina in evidenza per una campagna di branding online. Che le cantine siciliane siano anni luce avanti a quelle del resto d’Italia per quanto riguarda la comunicazione online è cosa risaputa. Una nuova conferma arriva infatti con la nuova campagna di branding online della cantina Settesoli, in particolare con l’applicazione “Tagga un amico a cena“. Se hai un account Facebook e se hai più di 18 anni, puoi accedere all’applicazione “Tagga un amico a cena” ed organizzare in pochi click, una cena di piatti tipici con un vino Settesoli in abbinamento, invitando i tuoi amici di Facebook. Per i primi 150 utenti che utilizzeranno l’applicazione, ci sarà una cassa di vino in omaggio. La campagna sarà attiva domani mercoledì 7 marzo 2012 sul sito www.cantinesettesoli.it. Per saperne di più su Tagga un amico a cena leggete il breve articolo sul mio portale. Di seguito le belle illustrazioni di ALE+ALE che annunciano la campagna.

Illustrazione 01 - Tagga un amico a cena

Illustrazione 01 - Tagga un amico a cena

Illustrazione 02 - Tagga un amico a cena

Illustrazione 02 - Tagga un amico a cena

Ancora una volta Settesoli cerca così di coinvolgere i potenziali consumatori a condividere la propria passione per i vini del brand Settesoli con i propri amici presenti sul noto social network. Dico ancora una volta perché già in passato la nota cantina di Menfi si era data da fare con una campagna di branding online molto simile, allora però la campagna si chiamava Tag Degustation, e le casse di vino erano appena 100. Evidentemente la scelta di allora, cioè quella di utilizzare il noto social network per farsi conoscere è stata una scelta vincente se son tornati a farlo a distanza di un anno. Sicuramente un ottimo spunto di riflessione per le tantissime cantine che ancora si ostinano a non far nulla di nulla con la rete.

P.S. Spero soltanto che questa volta siano più puntuali con la consegna delle casse di vino, perché ricordo diverse persone che si lamentavano per non aver ricevuto la cassa di vino vinta al gioco. Alcune di quelle lamentele sono qui per esempio.

6 comments

  1. antonellina

    L’anno scorso una mia amica mi ha segnalato quest’operazione proprio mandandomi il link di questo sito. Io non ho trovato alcun problema, la cassa è arrivata dopo dieci giorni e ce la siamo scolata il giorno del mio compleanno. Non appena ho visto questo link mi sono precipitata! Quindi, grazie di averla segnalata! Un saluto!

  2. Fabio Italiano

    Prego Antonellina, e ti auguro di vincere anche tu una cassa di ottimo vino Settesoli.

  3. simo

    Bella idea. Ricordo che le mie coinquiline organizzarono una serata dedicata alla cassa di vino che avevano ricevuto. Stavolta mi sa che a farle bere sarò io! :)

  4. antonellina

    Grazie Fabio! Io intanto mi sto cimentando nella ricetta assegnata: stasera pasta con “broccolo affucato”! Vi farò sapere com’è andata, non sono un grande asso in cucina, ma a vederli sembrano buonissimi! …speriamo di non avvelenare nessuno….

  5. Fabio Italiano

    Tranquilla non succederà, devi solo avere un pò di fiducia in te stessa ;)

Leave a comment