Etichette vino: design, normativa, e spunti per la realizzazione

Le etichette del vino sono forse lo strumento più importante in termini di marketing per le cantine. Le etichetta del vino sono infatti il primo contatto del consumatore con il prodotto, e giocano un ruolo importantissimo per la vendita iniziale, ed è per questo motivo che in fase di realizzazione bisognerebbe prestare la massima attenzione praticamente a tutto processo di creazione, dalle prime idee grafiche fino alla stampa finale. Ho già scritto in passato sul ruolo delle etichette nel marketing del vino e sulla loro importanza, quindi non mi ripeterò, ma se non lo avete già fatto, vi consiglio di leggere i due articoli . Quello che farò invece in questo mio brevissimo articolo sarà quello di segnalarvi alcune risorse che potrebbero tornarvi utili per la realizzazione delle vostre etichette.

Etichette Vino Design

La fase creativa delle etichette di vino è una fase particolarmente lunga e faticosa, ma se fatta bene può portare a dei risultati gratificanti per tutte le parti. Non solo per le agenzie grafiche, che possono ottenere dei riconoscimenti per il loro lavoro, ma anche per i produttori di vino, che possono avere risultati positivi sulle vendite. Il mio consiglio pertanto è quello di non partire in “quarta”, ma di prendersi tutto il tempo necessario per decidere come deve essere l’etichetta e cosa deve trasmettere al consumatore. Su Internet è possibile trovare migliaia e migliaia di etichette di altissima qualità grafica che potete studiare e utilizzare come spunti per le vostre nuove etichette da vino. Per esempio, basta andare su Google e fare una ricerca per immagini. Cercate “etichette vino design” (potente anche cercare semplicemente “etichette vino“, oppure “wine label design“, o provare la stessa ricerca anche in altre lingue magari in francese, insomma fate di prove), selezionate immagini, e in strumenti di ricerca selezionate come dimensioni medie, ma se desiderate vedere anche i particolari grafici delle etichette vi suggerisco di selezionare l’opzione grandi.

Risultati Google etichette vino design

Se i risultati proposti da Google non vi bastano, allora è il momento di spostarsi su Pinterest, ebbene sì, questo social network rappresenta anch’esso una fonte di spunti per tutti coloro che sono impegnati nella realizzazione di nuove etichette da vino. Su Pinterest troverete sicuramente le stesse etichette trovate su Google ma ordinate in maniera diversa, la cosa bella è, almeno secondo il mio modesto parere, la presenza dei numeri di repins e likes, che mostrano quali etichette piacciono di più alle persone. Che cosa volete di più dalla vita?

Etichette vino su Pinterest

Etichette Vino Normativa

Come è facile intuire anche le etichette da vino devono sottostare ad una normativa che ne regola alcuni aspetti. Non è possibile infatti scrivere su una etichetta da vino quello che si vuole. Ci sono delle informazioni che sono obbligatorie e devono essere ben visibili, ed altre che sono del tutto facoltative. Basti pensare che il produttore può andare incontro a sanzioni anche pesanti qualora gli enti preposti al controllo dovessero trovare delle irregolarità sulle etichette. Il mio consiglio pertanto è quello di non rivolgersi alla stamperia dietro casa, ma rivolgersi ad agenzie grafiche esperte e che conoscono la normativa sulle etichette da vino.

Per tutti coloro che desiderano informarsi seriamente sulla normativa vigente in fatto di etichettatura, consiglio il manuale “Questione di etichetta”, scritto da Michele Fino, docente  di diritto europeo all’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo. “Questione di etichetta ” non è la solita guida alle norme sull’etichettatura dei vini ma molto di più, e vi consiglio di comprarla per comprendere veramente non solo la normativa, ma anche la logica che sta dietro le varie direttive, spesso volute proprio dalle organizzazioni della filiera vitivinicola a propria tutela. Insomma il libro è utile alle cantine, ma anche a coloro che le etichette li realizzano. Il libro potete comprarlo sia in forma cartacea che digitale sul sito web www.millevigne.it. Vi assicuro che i soldi spesi li vale proprio tutti.

Questione di etichetta - Guida alla normativa

6 comments

  1. stampaprint srl

    Molto interessante questo articolo per gli spunti che offre sulle etichette da realizzare per le bottiglie di vino.
    A questo aggiungerei che il web offre anche altre risorse per poterle stampare in modo originale e soprattutto professionale: le tipografie online.

  2. Fabio Italiano

    Hai ragione Stefania, e grazie per avermelo ricordato, perché non ci avevo proprio pensato :-)

  3. etichetteinbobina.com

    dipende sempre da che tipo di stampa poi si deve realizzare.. a volte la creatività e fantasia non si sposa sempre con la fattibilità…

  4. Fabio Italiano

    Hai perfettamente ragione, non solo la creatività e la fantasia, ma anche il budget non si sposa sempre con la fattibilità :-)

  5. Raffaele savarese

    Io produco vino da un piccolo vigneto di famiglia in penisola sorrentina e vorrei etichettarlo…avete qualche consiglio per me? Grazie

  6. Fabio Italiano

    Ciao Raffaele, l’unico consiglio che ti posso dare è questo: se produci vino (anche se poco) e vuoi venderlo allora devi rivolgerti ad una agenzia di grafica che ha esperienza nella creazione di etichette da vino, e che conosce la relativa legislazione. Non accettare però la prima bozza che ti fanno vedere, perché solitamente sono terribili, ma anzi spronali a fare di meglio, magari fornendo loro delle belle etichette trovate su internet. L’etichetta (e il packaging in generale) infatti è uno dei fattori più importanti per la vendita del vino, credimi. Certo poi se il contenuto non sarà all’altezza del packaging nessuno ricomprerà più il vino.

    P.S. quante bottiglie producete?

Leave a comment