Per Cusumano la rete è solo un tour virtuale

Che la Sicilia del vino sia una regione dinamica nel panorama vitivinicolo italiano è cosa risaputa. E la sua dinamicità non si ferma esclusivamente sul vino inteso come prodotto, ma va oltre. Il vino in Sicilia è anche comunicazione. E sulla rete le cantine siciliane non hanno rivali, sono le uniche che fanno vedere realmente qualcosa di diverso dal resto d’Italia. Sotto alcuni aspetti sono decisamente aventi di anni luce. Un anno luce è una unità di misura astronomica. È la distanza che la luce percorre in un anno, e siccome la luce viaggia nello spazio ad una velocità di circa 300.000 chilometri al secondo, quindi in un anno può percorrere qualcosa come 9.420.000.000.000 chilometri (spero di aver fatto bene il calcolo). Magari non sarà proprio questa la distanza che separa la comunicazione online delle cantine siciliane da quella delle altre cantine del resto d’Italia, ma siamo lì.

Oggi vi presenterò la strategia online della cantina Cusumano di Partinico. Il nuovo sito web è online da poco più un mese ed è stato realizzato dai ragazzi di Im-media, web agency nota per aver realizzato siti web a diverse cantine siciliane. La strategia online della cantina Cusumano si basa su due progetti web, uno che potremmo definire tradizionale che contiene le informazioni riguardanti l’azienda, i vini, la rassegna stampa, etc. etc., ed un altro più innovativo che comprende un vero e proprio tour virtuale. La parte tradizionale (www.cusumano.it), secondo il mio modesto, lascia parecchio a desiderare. Pochi contenuti, e di scarsa qualità. Mi fermo qui per non esagerare.

Cusumano, sito web istituzionale

Cusumano, sito web istituzionale

La parte innovativa (www.cusumanosimplysicily.it) invece un vero capolavoro in Flash che merita assolutamente una guardatina. Un tour virtuale che vi porterà in giro per i vigneti di proprietà della cantina Cusumano, e a visitare la struttura e cuore pulsante dell’azienda, la cantina sita a Partinico. Veramente un bel progetto il tour virtuale, che riesce a farti innamorare del territorio, e ti invoglia a visitare realmente la cantina e a degustare i tanti e buonissimi vini prodotti dalla famiglia Cusumano.

Cusumanosimplysicily, tour virtuale

Cusumanosimplysicily, tour virtuale

Il mio voto? Un bel 6 memo. Perché il tour virtuale merita un bel 10 e lode pieno, mentre il sito istituzionale uno zero secco secco. Da qui il titolo del mio post “Per Cusumano la rete è solo un tour virtuale”. E’ comunque globalmente un buon lavoro, se paragonato a quello che si vede in giro per la rete.